· La nascita di un mito ·

Innanzitutto... Le erbe

Amaro Lucano nasce dalla miscelazione di più di 30 erbe selezionate, che gli donano un gusto deciso ed equilibrato.
Durante il loro processo di lavorazione, una particolare attenzione è data alla fase di maturazione, momento in cui l’infuso viene lasciato riposare per un lungo periodo.
E' qui che il gusto si affina, acquisendo un carattere armonioso, omogeneo, dalle gradevoli note agrumate e floreali, firma inconfondibile di Amaro Lucano.

LE ERBE
Solo le migliori erbe provenienti da tutto il mondo vengono selezionate, essiccate in modo naturale e frammentate, per andare a comporre il giusto equilibrio aromatico di Amaro Lucano.

leaf icon
leaf icon

Assenzio Romano

Assenzio Romano

Origine geografica: Italia

Parti utilizzate: erba intera

Descrittori organolettici: amaro aromatico

Proprietà officinali: è contraddistinto da un sapore amarognolo, ma delicato; stimola l’appetito e favorisce la digestione. Possiede apprezzabili proprietà antisettiche e si rivela molto utile in caso di cefalea.

leaf icon

Assenzio Gentile

Assenzio Gentile

Origine geografica: Italia

Parti utilizzate: erba intera

Descrittori organolettici: amaro aromatico

Proprietà officinali: noto fin dall'antichità per le sue proprietà medicamentose, agisce come digestivo, tonico, febbrifugo, rinvigorisce e attiva il sistema nervoso e vascolare e agevola la funzione digestiva. Possiede spiccate qualità aromatizzanti.

leaf icon

Salvia Sclarea

Salvia Sclarea

Origine geografica: Italia

Parti utilizzate: sommità fiorite

Descrittori organolettici: erbacea dolce “nota moscato"

Proprietà officinali: i benefici offerti da questa pianta sono innumerevoli: agisce 
come antispasmodico, antisudorifero, astringente, detergente e stimolante.

leaf icon

Achillea Moscata

Achillea Moscata

Origine geografica: Italia

Parti utilizzate: sommità fiorite

Descrittori organolettici: dolce, fiorito

Proprietà officinali: è una pianta dai profumatissimi fiori e dal gusto amaro, gradevole e aromatico che stimola la secrezione dei succhi gastrici, quindi, l’appetito. Favorisce il processo digestivo con effetti benefici sui dolori allo stomaco.

leaf icon

Cardo Santo

Cardo Santo

Origine geografica: Italia

Parti utilizzate: sommità fiorite

Descrittori organolettici: amaro astringente

Proprietà officinali: questa pianta, considerato panacea di ogni male, è un concentrato di principi attivi: aiuta il fegato nelle sue funzioni e la cistifellea nell’espellere la bile.

leaf icon

Arancio Amaro

Arancio Amaro

Origine geografica: Italia

Parti utilizzate: scorze del frutto

Descrittori organolettici: tipico agrumato

Proprietà officinali: introdotto dagli arabi in Sicilia e Calabria, la sua scorza possiede notevoli proprietà digestive, aromatizzanti, sedative e antispasmodiche.

leaf icon

Genziana

Genziana

Origine geografica: Francia

Parti utilizzate: radici intere

Descrittori organolettici: amaro intenso, persistente

Proprietà officinali: è utilizzata in caso di cattiva digestione, perché stimola la produzione dei succhi gastrici. Nella tradizione erboristica è utilizzata come febbrifugo e come cicatrizzante per le ferite.

leaf icon

Angelica

Angelica

Origine geografica: Est Europa

Parti utilizzate: semi

Descrittori organolettici: nota fiorita tipo “violetta”

Proprietà officinali: col suo caratteristico odore aromatico e il suo sapore acre, leggermente piccante, possiede notevoli proprietà benefiche, toniche, antispasmodiche, 
digestive e calmanti.

leaf icon

Sambuco

Sambuco

Origine geografica: Est Europa

Parti utilizzate: infiorescenze

Descrittori organolettici: dolce, fiorito, fruttato

Proprietà officinali: è consigliato nel trattamento delle malattie legate all’apparato respiratorio per le sue proprietà sudorifere. I fiori producono benefici alle vene e all’apparato circolatorio, mentre le bacche hanno proprietà lassative e purgative.

leaf icon

Ruta

Ruta

Origine geografica: Italia

Parti utilizzate: erba intera

Descrittori organolettici: amaro, verde vegetale

Proprietà officinali: i suoi estratti vengono utilizzati per trattare problemi neuromuscolari. È un ottimo tonico, consigliato in caso di cattiva digestione poiché facilita la secrezione gastrica e le funzioni epatiche.

leaf icon

Aloe

Aloe

Origine geografica: Sud Africa

Parti utilizzate: succo concentrato disidratato

Descrittori organolettici: amaro astringente

Proprietà officinali: ha effetti antimicotici, antianemici e antinfiammatori. I suoi principi attivi stimolano anche la rigenerazione e il rinnovamento cellulare, rallentando l’invecchiamento.

leaf icon

Olio essenziale - Cannella

Olio essenziale - Cannella

Origine geografica: Isola di Ceylon

Parti utilizzate: corteccia privata del sughero e della parte legnosa

Descrittori organolettici: dolce, caldo e piccante

Proprietà officinali: La cannella ha molte proprietà, che la rendono in grado di apportare parecchi benefici al nostro organismo. Innanzitutto la spezia si rivela un ottimo antiossidante ed è considerata un vero e proprio toccasana contro i problemi digestivi.

LA RICETTA SEGRETA
Dal 1894 il gusto di Amaro Lucano cela dietro di sé un'accurata selezione di erbe pregiate e una ricetta segreta che, ancora oggi, viene tramandata di padre in figlio, secondo tradizione.

leaf icon
leaf icon

1. La selezione

1. La selezione

Le migliori erbe vengono selezionate, essiccate in modo naturale e frammentate.

leaf icon

2. L'infusione

2. L'infusione

Le erbe vengono mescolate tra loro e immerse in diverse soluzioni idroalcoliche, prodotte a partire da alcol purissimo e acqua, e sottoposte a un processo di infusione a caldo in bagno termostatato (55°/60° C) per un’intera notte.

leaf icon

3. La pressatura

3. La pressatura

Le erbe vengono pressate, tramite torchiatura a caldo, ottenendo gli infusi.

leaf icon

4. Il segreto

4. Il segreto

Gli infusi vengono miscelati tra loro, ottenendo un estratto. È a questo punto della produzione che il Cav. Vena aggiungeva gli ingredienti segreti, compito che ora spetta a Pasquale Vena.

leaf icon

5. Il controllo

5. Il controllo

L’estratto viene controllato in laboratorio e lo si lascia maturare per cinque mesi.

leaf icon

6. La miscela

6. La miscela

In un grande recipiente si crea una soluzione idroalcolica miscelando alcol puro, oli essenziali, acqua, l’estratto maturato, zucchero, caramello e altra acqua.

leaf icon

7. L'imbottigliamento

7. L'imbottigliamento

Il liquore ottenuto viene prelevato e accuratamente filtrato. L’Amaro è così pronto per l’imbottigliamento in linea.

LA PRODUZIONE
Dal 1894 ad oggi, la storia di Amaro Lucano è strettamente intrecciata a quella della famiglia Vena.
Parte dal retrobottega del biscottificio del Cavalier Pasquale Vena ed arriva all'attuale realtà aziendale, gestita dalla quarta generazione della famiglia, che continua a produrre il prezioso liquore con passione, determinazione e autenticità.

leaf icon
Scopri cosa accadde nel lontano 1894
Hai festeggiato il tuo 18esimo genetlìaco?
Scopri com'è andata a finire la storia!
Sei maggiorenne?